Disfunzione Erettile Ecco i Rimedi Naturali

disfunzione erettile rimedi naturali

disfunzione erettile rimedi naturali

Comunemente chiamata impotenza, la disfunzione erettile è una condizione che impedisce a chi ne soffre di raggiungere uno stato di erezione soddisfacente, ed il suo mantenimento durante i rapporti sessuali. Fra i sintomi, oltre a quelli prettamente fisici, troviamo anche il calo della libido e del desiderio.

I trattamenti standard per l’ED includono spesso i farmaci su prescrizione medica, ma anche alcuni strumenti come le pompe per il pene, o gli impianti chirurgici. Molti uomini, però, preferiscono appellarsi alla natura per curare l’impotenza: quali sono, dunque, i migliori rimedi naturali per la disfunzione erettile?

Panax Ginseng

Il Panax Ginseng (noto anche come ginseng rosso coreano) rappresenta sicuramente uno dei più potenti rimedi naturali per la disfunzione erettile, al punto che viene soprannominato come il “Viagra a base di erbe”. Specificatamente, il ginseng rosso possiede un alto livello di sostanze (chiamate anche “ginsenosidi”) che agiscono sul piano cellulare per combattere l’impotenza.

Pare che siano soprattutto gli uomini con alti livelli lipidici nel sangue ad ottenere i risultati migliori, insieme a coloro che soffrono di diverse sindromi metaboliche. Questo perché il Panax Ginseng possiede delle spiccate doti anti-infiammatorie, oltre a migliorare la capacità polmonare ed il flusso sanguigno.

Rhodiola Rosea

Gli studi clinici hanno confermato anche l’importanza della rhodiola rosea nel trattare il problema della disfunzione erettile. L’assunzione di questo rimedio fitoterapico, infatti, ha dimostrato un netto miglioramento della funzione sessuale e in genere dei livelli di energia appartenenti all’organismo: sono bastati tre mesi per ottenere risultati davvero eccellenti, in termini sessuali. Trattandosi di una scoperta abbastanza recente, ancora oggi sono diversi i laboratori attivi nello studio della rhodiola rosea come rimedio contro l’impotenza.

Deidroepiandrosterone (DHEA)

Il Deidroepiandrosterone (DHEA) è un ormone naturale prodotto dalle ghiandole surrenali del corpo: il suo vantaggio risiede nel fatto che può essere convertito in testosterone e in estrogeni dall’organismo. Dove trovare questa sostanza? Ad esempio nella soia, davvero ricca di DHEA.

Secondo alcune ricerche recenti, gli uomini sofferenti di disfunzione erettile posseggono livelli di Deidroepiandrosterone inferiori alla norma: dunque il DHEA potrebbe effettivamente essere correlato all’erezione. Ecco spiegato perché, negli ultimi tempi, il Deidroepiandrosterone è stato identificato (e utilizzato) per il trattamento dell’impotenza: trattandosi di uno dei migliori rimedi naturali per la disfunzione erettile, non presenta alcun tipo di controindicazione.

Arginina (L-Arginina)

L’arginina (L-Arginina) è un amino-acido naturalmente presente nel nostro organismo: il suo scopo è di quelli molto importanti per il successo dell’erezione.

Questo perché l’arginina ha il compito di aiutare l’organismo a produrre maggior quantità di ossido nitrico: una sostanza indispensabile per far rilassare i vasi sanguigni, e per facilitare l’accesso del sangue verso i corpi cavernosi del pene. Fra le altre cose, secondo le ricerche di settore, basterebbero circa 5 grammi di arginina al giorno per ottenere significative migliorie in termini di erezione.

Inoltre, l’arginina combinata al picnogenolo (una sostanza vegetale prodotta dalla corteccia degli alberi) dimostra di essere ancor più efficace per il trattamento dei problemi legati all’impotenza. Infine, non entrando in contrasto con i farmaci, può anche essere assunta in presenza di altre terapie contro l’ED.

Agopuntura

Sebbene si tratti di un campo scientifico abbastanza discusso, nel bene e nel male, anche l’agopuntura si dimostra uno dei papabili rimedi naturali per la disfunzione erettile.

Secondo alcuni studi, infatti, questa pratica migliorerebbe lo stato dell’erezione e dunque aiuterebbe a contrastare la DE. Nonostante non vi sia nulla di certo, è una strada che potrebbe rivelarsi interessante. Va comunque sottolineato che non bisogna mai ricorrere al fai da te, perché potrebbe essere pericoloso: la regola è affidarsi ad un agopuntore professionista.

Yohimbe

Lo Yohimbe è un supplemento naturale estratto dalla corteccia dell’omonimo albero africano: alcuni studi hanno dimostrato diversi effetti positivi di questa sostanza per il trattamento della disfunzione erettile.

Tuttavia, esistono dei ricercatori in contrasto con questa visione: secondo alcuni urologi, infatti, l’estratto di Yohimbe possiede diversi effetti collaterali potenzialmente molto dannosi per la salute dell’uomo. Questi includerebbero l’aumento della pressione sanguigna e della frequenza dei battiti cardiaci, insieme ai tremori e a condizioni psicologiche come le nevrosi. In sintesi, è sempre consigliabile chiedere ad un medico di fiducia un parere sullo Yohimbe.

Altri rimedi naturali per la disfunzione erettile

Oggi il mercato offre un gran numero rimedi per la disfunzione erettile  come integratori per l’impotenza totalmente naturali, e ricchi di molte sostanze benefiche per il corpo e per l’erezione. Ad esempio, è scientificamente dimostrato che gli integratori di zinco sono molto efficaci per chi soffre di DE: insieme a quelli a base di erba ashwagandha (ginseng indiano) e ginkgo biloba.

Quali sono gli altri rimedi naturali per l’impotenza? La radice di suma, l’eleuterococco e la catuaba.