Estensore Pene

andropenis gold

Andropenis Gold Recensione

Se ti stai chiedendo come aumentare le dimensioni del tuo pene, una delle risposte migliori è utilizzare un estensore penieno. Ma quale? Sul mercato, oggi, è possibile trovare tantissimi dispositivi di questo tipo. Dunque potresti confonderti non poco, con una scelta così vasta. Ecco perché noi ci sentiamo di consigliarti Andropenis Gold: uno degli estensori penieni dalla comprovata efficacia, considerando che ti permette di allungare il pene fino a 4 centimetri circa. Inoltre, molte opinioni su Andropenis Gold sono d’accordo soprattutto su una questione: fra le tante opzioni in commercio, questo estensore per il pene è in assoluto uno dei più confortevoli. Al punto che puoi indossarlo anche per 8 ore, senza temere danni o controindicazioni. Ma come funziona Andropenis Gold, e quali sono tutti i suoi vantaggi? Vediamoli insieme. Cos’è Andropenis Gold? Andropenis Gold è un dispositivo medico certificato per aumentare le dimensioni del pene in larghezza e in lunghezza. Il suddetto estensore penieno è prodotto dall’azienda internazionale Andromedical, sinonimo di grande affidabilità. Questo dispositivo, non a caso, è il frutto di diversi anni di studio e di test: il risultato è davvero ottimo, dato che Andropenis Gold funziona e ti consente di allungare il pene e di ingrossarne anche la circonferenza. Oltre 500.000 uomini l’hanno già acquistato, e nessuno si è lamentato del mancato raggiungimento dei risultati.   Andropenis Gold funziona? Non di rado si leggono in giro false recensioni su Andropenis, che sostengono si tratti di una truffa: sono false, e sono frutto dei competitor di questo estensore per il pene. Andropenis funziona, dunque? Sì, dato che in base alle medie di chi l’ha provato, il suddetto estensore allunga il pene fino a 4 centimetri, e lo allarga fino a 1,5 centimetri. Fra le altre cose, al contrario di altri dispositivi, Andropenis Gold ha un’azienda seria che ci mette la faccia, e che attualmente vanta laboratori di ricerca in Australia, negli USA, in Giappone e nel Regno Unito. Come ti abbiamo già accennato, poi, è comodissimo da usare: questo per via del fatto che i materiali di fabbricazione di Andropenis Gold sono eccellenti, e pensati innanzitutto per la tua sicurezza e per il tuo comfort. Schema risultati (estratto dal sito ufficiale) E’ un estensore per il pene sicuro? Andropenis Gold funziona come tutti gli altri estensori penieni, ovvero sfruttando la forza di trazione per mettere sotto sforzo le cellule del pene, e per costringerle a separarsi. Quando ciò accade, i tessuti cavernosi si espandono consentendoti di guadagnare centimetri in lunghezza e in circonferenza. Qui, però, va fatta una precisazione: i dispositivi non professionali possono causare dei danni al tessuto del pene, o comunque risultare molto scomodi quando li indossi. Con Andropenis Gold non dovrai mai temere alcun fastidio, o alcuna controindicazione. Questo dispositivo medico è infatti sicuro al 100%, anche se prima di utilizzarlo ti consigliamo comunque di leggere e di studiare le sue istruzioni: solo così potrai farne un uso corretto e consapevole. Prima di chiudere questa sezione, c’è un’altra cosa che ti rassicurerà su Andropenis …

Andropenis Gold Recensione Leggi tutto »

Male Edge Basic Recensione 2019

EMale edge Basic è un estensore per il pene molto utilizzato e conosciuto. Noi lo abbiamo testato per assicurarci del suo funzionamento , visto che è anche uno degli estensori penieni che meglio bilancia il rapporto qualità/prezzo. Passiamo quindi subito alla recensione completa di Male Edge Basic, esaminando come funziona e quali sono i pro e gli eventuali contro di questo dispositivo oltre ad averlo inserito di diritto  nella nostra pagina dedicata con l’elenco di tutti gli estensori recensiti. Cos’è Male Edge Basic? Male Edge Basic è un estensore penieno, ovvero un dispositivo pensato per allungare il pene e per ingrandirlo tramite lo sfruttamento della forza di trazione. Partiamo da una premessa: Male Edge Basic è uno degli estensori più venduti sul mercato, non solo perché è davvero efficace, ma perché costa anche di meno rispetto ad altri dispositivi di questa tipologia, e di categoria Premium. Fra le altre cose, non è invasivo, è indolore e molto facile da indossare. Perché dovresti usarlo? Se hai un’autostima molto bassa per via di un pene più corto, con Male Edge Basic potrai allungarlo e tornare ad essere fiero del tuo membro, godendoti con maggiore piacere i tuoi rapporti sessuali, potendo contare su qualche centimetro extra. Con Male Edge Basic, è scientificamente dimostrato che raggiungerai questi importantissimi obiettivi. Come indossarlo? Male Edge Basic è un dispositivo che allunga il pene bloccandolo in una condizione di flaccidità. In pratica, questo strumento è dotato di un anello all’interno del quale inserire il tuo pene, e di due aste metalliche che lo manterranno fisso in quella posizione. La tensione porterà poi alla divisione e alla moltiplicazione delle cellule appartenenti ai corpi cavernosi del tuo pene, che andranno dunque ad allungarlo e a renderlo più grosso. Come indossare Male Edge Basic? Dovrai infilare il pene prima nel cinturino e successivamente all’interno dell’anello in plastica. Poi, dovrai fissare il cinturino e utilizzare le due aste metalliche per regolare la distanza dell’anello. Quando avrai trovato la misura che pensi possa andare bene, dovrai spingere verso l’alto le aste metalliche, così da bloccare e mettere in sicurezza il Male Edge Basic. Male Edge Basic funziona? Male Edge Basic è un estensore penieno sicuro e scientificamente testato: al punto che, secondo le medie ufficiali, questo dispositivo può portare un allungamento del pene fino al 28% delle sue dimensioni originarie (+19% per la circonferenza). E poi parliamo anche di un dispositivo particolarmente resistente e sicuro: indossandolo non corri il rischio di farti male, a patto che tu legga con attenzione il libretto di istruzioni, così da conoscerne ogni singolo dettaglio. Considera anche un’altra cosa: non troverai mai sul mercato un estensore penieno così affidabile eppure così poco costoso. Qui potete leggere i TEST MEDICI che confermano il suo ottimo funzionamento nell’ allungare il pene. Ne puoi trovare di più economici, ma nel 99% dei casi o sono truffe, o sono molto pericolosi. Con Male Edge Basic andrai sul sicuro, e potrai finalmente aumentare le dimensioni del tuo pene in sicurezza, e senza svenarti. Prima …

Male Edge Basic Recensione 2019 Leggi tutto »

Jes Extender Estensore Penieno: Recensione 2019

Perché pensare alle soluzioni chirurgiche, quando puoi risolvere i problemi di curvatura o di lunghezza del pene utilizzando un estensore come Jes Extender? Stiamo parlando di uno dei prodotti attualmente più venduti sulla scena internazionale, considerando che ad oggi sono più di 100.000 le persone che lo hanno acquistato con soddisfazione. Il motivo a nostro avviso è davvero facile da intuire: con un estensore penieno come Jes Extender puoi sfruttare il metodo della trazione per allungare il tuo pene, e per aumentarne la circonferenza. Anche se inizialmente questi prodotti furono creati per curare le curvature del membro (malattia di Peyronie), oggi rappresentano una delle soluzioni più indicate e sicure per ingrossare il pene. Ma cos’è Jes Extender, e come funziona? Cos’è Jes Extender? Jes Extender è un dispositivo di trazione del pene, anche se detto così potrebbe farti un po’ di spavento. Non devi comunque preoccuparti, perché si tratta solo di quei termini tecnici che indicano qualsiasi estensore penieno su piazza. In pratica, questo dispositivo applica una tensione continua al tuo pene, in base alla misura che hai scelto, e in questo modo lo allunga, colmando la distanza e quindi estendendo ed ingrossando il tuo membro senza alcun effetto collaterale. Questo è un metodo che venne inventato in Danimarca molti anni fa, e che funziona sul serio: con un prodotto come Jes Extender, infatti, potrai contare su un aumento definitivo delle tue dimensioni, fino ad un massimo di 5 centimetri e con una percentuale del +23% circa. Vediamo la nostra recensione di Jes Extender: Come usarlo? Il funzionamento di Jes Extender è comune a tutti gli altri estensori del pene. In pratica, tu devi indossare questo dispositivo e stirare il tuo membro in stato di flaccidità, per poi bloccarlo quando hai di poco superato la sua lunghezza massima a riposo. Questa è un’operazione che con Jes Extender puoi compiere in totale sicurezza, perché il sistema di blocco (la nostra personale classifica la trovi qui) e trazione è ammortizzato: il che significa che non ti causa alcun dolore né fastidio, anche quando lo indosserai per diverse ore di fila. Ma come utilizzare correttamente Jes Extender? Devi inserire il morsetto sopra la punta del pene, dopo che lo avrai introdotto all’interno dell’anello: una volta fatto questo, le due barrette metalliche assicureranno il mantenimento della distanza che hai scelto, fermandone la posizione. Jes Extender funziona? Il sistema alla base degli estensori del pene è stato scientificamente provato, dunque Jes Extender funziona, e funziona anche meglio di tanti altri dispositivi concorrenti ad ad un costo contenuto. Soprattutto perché è più comodo e sicuro, dato che questi prodotti – se non di qualità – è meglio evitarli. Per questo motivo, il consiglio che ti diamo è di leggere sempre attentamente le istruzioni di Jes Extender, per capire come indossarlo al meglio e per quanto tempo puoi tenerlo (circa 5-6 ore al giorno). Detto questo, Jes Extender è molto efficace e garantisce l’allungamento del pene. Com’è possibile? Il motivo è dovuto al fatto che il corpo …

Jes Extender Estensore Penieno: Recensione 2019 Leggi tutto »

come-usare-un-estensore-per-il-pene

Come Usare Un Estensore Per Il Pene?

Quando si parla di estensori per il pene, non sono pochi i dubbi che potrebbero sorgerti in testa, soprattutto perché si tratta di un attrezzo che alle volte potrebbe fare paura. Innanzitutto noi ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulle domande frequenti sugli estensori per il pene , così da toglierti ogni dubbio in merito. Detto questo, oggi ci concentreremo su come usare un estensore per il pene. A cosa servono? Gli estensori per il pene esistono da circa 40 anni, e sono stati inventati per curare la malattia di Peyrone e dunque per raddrizzare i peni con evidenti curvature. Non solo questo attrezzo ha permesso di risolvere il problema, ma ha anche dato come “effetto collaterale” l’aumento delle dimensioni del pene in lunghezza, e in minima parte anche in larghezza. Per questo motivo, prodotti come l’estensore per il pene Adropenis Gold ™ Estensore Penieno (recensione qui) oggi riscuotono un successo davvero ampio, e aiutano gli uomini che desiderano allungare il proprio membro. Come funziona l’estensore per il pene? Il principio di funzionamento dell’estensore per il pene è semplice: il dispositivo allunga il membro allontanandolo dall’osso pubico, applicando una trazione continuativa. Anche se può sembrare una cosa strana, funziona. Il processo avviene per merito della particolare composizione dell’attrezzo, formato da due aste che favoriscono l’estensione del pene, da un anello e da un cappuccio in gomma, che servono per bloccarne l’estremità. Questo significa che l’estensore del pene va usato in stato di totale flaccidità. L’allungamento del pene è reso possibile dalla separazione delle cellule dei tessuti, che favoriscono la crescita in lunghezza per via dell’esercizio dovuto allo stretching. Questo perché la tensione longitudinale ne aumenta la massa, dunque in minima parte anche la circonferenza. Quali sono i risultati che si raggiungono? Se utilizzato regolarmente, correttamente ed in modo continuativo, l’estensore del pene può aiutarti ad allungare il membro, anche se ciò dipende anche dalle sue potenzialità dovute a fattori genetici e alle dimensioni del tuo corpo. Qui trovate un articolo che riporta lo studio scientifico sulla loro efficacia. Ovviamente l’effetto desiderato non può essere raggiunto in pochi giorni, ma solo dopo diverse settimane di applicazione. Va anche detto che l’utilizzo, benché molto semplice, richiede tantissima attenzione da parte tua: il pene è un organo particolarmente delicato, dunque la manipolazione dev’essere intelligente e mai esagerata o intensa.

estensore pene funziona

Estensore Pene Funziona?

Studio scientifico sull’ efficacia dell’e estensore per il pene Vi riportiamo tradotto ovviamente un articolo che in originale trovate qui su PUBMED in cui è stato testato scientificamente l’efficacia dell estensore per il pene. In breve per chi non volesse leggerlo tutto ci sono le evidenze scientifiche a supporto di questi prodotti  cioè funzionano. Effetto del dispositivo penieno per l’ aumento delle dimensioni del pene negli uomini: risultati preliminari. Autore Nikoobakht M1, Shahnazari A, Rezaeidanesh M, Mehrsai A, Pourmand G. INTRODUZIONE: Sappiamo da evidenze non scientifiche dell’utilizzo e dell’efficacia degli estensori per il pene (peninei) ma mancava uno studio scientifico che lo dimostrasse. OBIETTIVI: Lo scopo dello studio è stato quello di valutare l’efficacia di un estensore per il pene. METODI: Questo studio prospettico è stato eseguito su soggetti che si lamentavano di avere un pene corto e che si sono prestati al nostro studio presso la nostra clinica. Dopo la misurazione della lunghezza del pene in flaccidità e in erezione, la circonferenza del pene e le forme, i pazienti sono stati istruiti da indossare l’estensore 4-6 ore al giorno durante le prime 2 settimane e poi un 9 ore al giorno fino alla fine del terzo mese. I soggetti sono stati anche istruiti su come aumentare la forza del dispositivo durante intervalli determinati. I pazienti sono stati visitati al termine del primo e del terzo mese, e la lunghezza del pene e la circonferenza sono stati misurati e rispetto al basale. Principali misure di esito: L’end point primario dello studio era la misurazione della variazioni di lunghezza del pene flaccido e in erezione rispetto alle dimensioni di base durante i 3 mesi di follow-up. RISULTATI: Ventitré casi con un’età media di 26,5 ± 8,1 anni entrati nello studio. La lunghezza del pene flaccido medio da 8,8 ± 1,2 Aumento cm a 10,1 ± 1,2 cm e 10,5 ± 1,2 cm, rispettivamente, nel primo e nel terzo mese di follow-up, è risultata statisticamente significativa Quale (P <0.05). Significare allungato lunghezza del pene da 11.5 aumentato significativamente ± 1,0 cm, rispettivamente, 12,4 ± 1,3 cm e 13,2 ± 1,4 cm Durante il primo e il secondo follow-up (P <0.05). Nessuna differenza significativa è stata trovata prossimale circonferenza del pene Per quanto riguarda. Tuttavia, non era lo stesso Per quanto riguarda la circonferenza del glande (9,3 vs. 8,8 ± 0,86 centimetri ± 0,66 cm, P <0,05). CONCLUSIONI I nostri risultati confermano l’efficacia del dispositivo soprattutto nell’aumento della lunghezza totale del pene mentre per quanto l’aumento della circonferenza peninea si è avuto ma in misura minore.